Barba corta come curarla

Gli attori non ne possono più fare a meno, e voi? Semplice, comoda e poco impegnativa. Come si cura la barba corta a casa?

Eh si, non tutti amano la barba lunga! Anzi c’è chi non sopporta vederla crescere e sporadicamente la taglia a casa se all’appuntamento col barbiere mancano ancora tanti giorni. Se vent’anni fa improvvisarsi barbieri a casa era una necessità, oggi è più che altro un vezzo di chi non ama vedersi allo specchio con una barba 5 mm o più lunga. Alcuni hanno preso spunto dalle nuove tendenze che vedono in pole position barbe corte come quelle degli attori  Ben Affleck, Bradley Cooper, David Beckham o addirittura il principe più simpatico del pianeta Herry d’Inghilterra. La loro è una barba corta, quella che comunemente noi chiamiamo “barba tre giorni”. Non è lunga ma neanche eccessivamente troppo corta. Ma seppure la lunghezza del vostro pelo non è da Guinness World Record sappiate che curare barba corta è comunque un dovere di chi ama il suo aspetto, tanto più la lucentezza di ciò che rende in assoluto l’uomo spasmodicamente virile e sofisticato.

 

famosi barba corta

 

A tal proposito è necessario prendere in considerazione il taglio barba corta circa ogni 10 giorni evitando di usare le forbici, ma facendo affidamento ad un buon rasoio per barba corta. Il motivo? Se non siete dei professionisti le forbici – per quanto belle e accattivanti – possono diventare una vera e propria rovina. Basta un taglio nel perimetro sbagliato per creare buchi ingestibili e volume disomogeneo. Chiaramente con la macchinetta o rasoio elettrico le probabilità di poter fare un disastro scendono notevolmente. E per giunta, oltre alla praticità dello strumento, vi è la scelta delle testine; esse permettono di avere una barba 1 mm, barba 2 mm, barba 3 mm o per gli amanti della barba corta curata una barba 4 mm. Per scegliere la misura giusta è sempre utile far riferimento al look barba corta che volete creare, ma non solo, alle proporzioni del vostro viso e alle eventuali zone a bassa densità dove magari è consigliabile un effetto sfumato per delineare al meglio il vostro tratto migliore.

Non basta tagliarla, che sia una barba corta o lunga , la routine giornaliera è indispensabile per apparire ordinati e sempre al top. Da questo momento in poi non dovrete più fare a meno dello shampoo e dell’olio per la barba! Purificare in profondità la pelle con uno shampoo apposito, vi permetterà di eliminare lo strato di sebo in eccesso, permettendo così una buona crescita del pelo. Ad ultimo mettete due gocce di olii essenziali sul palmo della mano e stendeteli su tutta la barba. La lucentezza e il profumo inebriante del prodotto vi permetterà di ottenere una barba corta perfetta. Sul mercato sono tanti i brand che si occupano di vendita al dettaglio e produzione articoli e prodotti per la barba. Noi di Barber Shop Crew da anni utilizziamo nei nostri negozi un marchio 100% italiano e di manifattura artigianale. L’apprezzamento dei nostri clienti e i risultati visibili dalla prima applicazione ci hanno portato a consigliarlo non solo come prodotto da barberia, ma anche come beauty routine casalinga. Si chiama Solomon’s, è di origine romana e si occupa principalmente della creazione di linee cosmetiche maschili per barba e capelli. Le sue 3 frangranze basiche della linea beard&shaving (pepe nero, sandalo giapponese, vaniglia e legno) sono diventate l’ossessione di tutti i clienti che vengono da noi e ci chiedono una barba corta rifinita e profumata come una volta! Sentori inebrianti, prettamente maschili e lussureggianti sono il punto focale di questo marchio, che vede nel men cosmetics un vero e proprio punto di svolta del settore beauty.

 

prodotti barba corta Solomon's

 

Dunque, vi abbiamo ricordato l’importanza della cura e del prodotto per un risultato ottimale, ma è anche vero che non tutti iniziando questo percorso hanno le idee chiare; se avete qualche dubbio e non siete ancora convinti su come tenere la barba corta e sui tagli di barba corta più adatti a voi è importante parlarne col vostro barbiere di fiducia. Chi meglio di lui può aiutarvi a scegliere una barba uomo corta semplice, fresca e poco impegnativa! Qualsiasi sia il destino dei vostri peli, sappiate che nessuna barba è perfetta se non ha le linee definite e sagomate. Da qui la necessità di pulire con precisione il perimetro e avere sempre una barba collo pulito. Niente è più fastidioso dei peli lunghi sul collo e negli zigomi. Fateci attenzione!

E adesso che i nostri consigli potrebbero diventare la carica giusta per una scelta che vi cambierà la vita o per lo meno l’aspetto, sappiate che vostra barba di 3 giorni lunghezza non sarà più un problema, ma una grande passione!

E chi meglio di Paolo Salomone vi può riassumere tutto ciò con uno splendido video tutorial dedicato alla barba curata corta?

 

About The Author

Redazione